PERCHE’ MANGIARE L’ACAI

PERCHE’ MANGIARE L’ACAI

Se piacciono tanto non è solo per il bel colore viola scuro o per il sapore – a metà tra il cioccolato fondente e il mirtillo – ma anche per i benefici nutrizionali. La bacca di acaí è ricca di fibre, proteine, carboidrati, vitamine A, B, C ed E, sali minerali (calcio, ferro, fosforo e potassio), acidi grassi insaturi essenziali (Omega 3, 6 e 9), antiossidanti (al punto da essere una delle migliori fonti al mondo, addirittura fino a venti volte più antiossidanti dell’uva rossa).

Campione in vitamine E, B1, B2, B3 e C, fibre, calcio, fosforo, ferro, potassio e minerali, e acidi grassi.

E ‘ricco di antociani, trova in alimenti di viola: la circolazione sanguigna migliora, rendendo il lavoro del cuore migliore.

L’ACAI è un ottimo regolatore del colesterolo avendo acidi grassi nella sua composizione.

Perché è buono per le donne?

  • Fibra: migliora la digestione e previene la stitichezza.
  • Aiuta a perdere peso

Perché è buona per gli atleti?

  • Carboidrati: Energia.
  • ferro e vitamine: la prevenzione di anemia e di rinvigorimento dei muscoli.
  • Proteine: costruzione del muscolo.
  • Potassio: previene crampi.

Secondo molti nutrizionisti, la bacca di açaí è il frutto con più proprietà al mondo. Le proprietà terapeutiche che ne derivano sono molteplici: aumenta l’energia e la resistenza, supporta il sistema immunitario, favorisce il sonno, combatte l’invecchiamento e le infiammazioni, protegge il cuore. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *